Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima

On 07/01/2014 by admin

Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima

AteneoWeb.com – News e Rassegna Stampa – Area Fiscale

In attesa che venga definitivamente approvato il disegno di legge contenente misure di semplificazione degli adempimenti per i cittadini e le imprese e di riordino normativo (S. 958/2013), all`esame della Commissione Affari Costituzionali del Senato dallo scorso settembre, continua ad applicarsi la precedente e tuttora vigente disciplina che pone a carico del fornitore la trasmissione telematica delle dichiarazioni d`intento ricevute entro il termine della liquidazione periodica in cui e` confluita la prima operazione effettuata senza applicazione dell`IVA. Il prossimo 16 gennaio 2014 dovranno quindi essere trasmesse telematicamente le dichiarazioni d`intento ricevute a dicembre 2013 e con effetti sul 2014.

scadenziario    Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima scadenziario    Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima

scadenziario    Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima

Se vuoi approfondire questo argomento segui il link: Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima

Argomenti trattati: Scadenziario
Altre informazioni inerenti Dichiarazioni d`intento 2014: in attesa delle novita` annunciate, tutto resta come prima:
Link autore:
Autore:
Link del Feed: http://feeds.ateneoweb.com/Ateneowebcom-NewsERassegnaStampa-AreaFiscale?format=xml
Titolo del Feed: AteneoWeb.com – News e Rassegna Stampa – Area Fiscale
Descrizione del Feed: News e Rassegna Stampa a cura dello Staff di www.ateneoweb.com
===============================
Lo Studio Associato Patria-Pocchiola non è l’autore di questa notizia e pertanto non si assume responsabilità alcuna in merito alla veridicità e/o all’attendibilità del contenuto della notizia.
Per le note legali si invita a consultare l’apposita pagina: Disclaimer e Note Legali
===============================
L’unico responsabile della notizia pubblicata è il suo autore raggiungibile tramite questo link clicca qui

Comments are closed.